domenica 25 maggio 2014

DUE ROCCIATORI UN FABRIANESE E UN PERGOLESE BLOCCATI SUL MONTE CATRIA. UNO E' FERITO, SI STA TENTANDO DI RECUPERARLI

Due rocciatori sono bloccati in parete sul Monte Catria, nella zona di Fonte Avellana. Entrambi i rocciatori sono stati individuati ma non ancora raggiunti. Uno dei due rocciatori - marchigiani, un fabrianese e un pergolese - è ferito a una caviglia e ha difficoltà a muoversi. Un elicottero dei vigili del fuoco, decollato da Bologna, sta tentando di recuperarli con il supporto via terra di alcuni pompieri del comando di Cagli e di due squadre di volontari del Corpo nazionale del soccorso alpino. Proprio le condizioni precarie di uno dei due rocciatori hanno convinto il compagno di scalata a chiamare i soccorsi. Si trovano a un'altezza di 1.200 metri. (Il Corriere Adriatico)


Nessun commento:

Posta un commento